Senza categoria

Novità! È stato creato un finto lavoro

Ci sono mamme che stanno alzate tutta la notte tenendo in braccio i loro bambini ammalati dicendo ” È tutto a posto, tesoro, la mamma è qui con te”.

Ci sono mamme che si sono gelate al freddo alle partite di calcio invece di guardare dal caldo della macchina, così quando il bimbo chiede: “Mi hai visto, mamma?” potranno dire: “Certo! Non me lo sarei perso per niente al mondo!”, pensandolo veramente.

Ci sono mamme che danno una sculacciata ai loro bambini al supermercato quando urlano facendo i capricci. E ce ne sono altre che invece contano fino a 10.

Ci sono madri che digiunano per dar da mangiare ai loro figli.

Ci sono madri che leggono la stessa favola due volte tutte le sere e poi la rileggono “ancora una volta”.

Ce ne sono tante che hanno insegnato ai loro figli maschi a cucinare e alle loro figlie come si fa ad aggiustare un rubinetto che perde.

Tutte girano la testa automaticamente quando sentono una vocina chiamare “mamma!” in mezzo a una folla, pur sapendo che il loro figlio è a casa o all’università.

Ce ne sono altre che hanno cresciuto i figli di altre madri donando loro tempo, attenzione e amore.

E quante si sono morse le labbra fino a farle sanguinare quando le loro quattordicenni si sono tinte i capelli di verde?

Ci sono mamme che lavorano e mamme che rimangono a casa.  Mamme single e mamme sposate. Mamme con soldi, mamme senza soldi.

Che doti ha una brava mamma?

La pazienza? La compassione? La determinazione? La capacità di allattare, cucinare e cucire il bottone di una camicia nello stesso tempo?

Le emozioni della maternità sono universali. Sono le stesse per le giovani mamme che barcollano fra cambi di pannolini e mancanza di sonno… e per le madri più mature che imparano a lasciare andare i loro figli quando è giunto il momento.

Questo post è dedicato a me, a te, a tutte noi che, alla fine, possiamo fare solo del nostro meglio per lo splendido dono che ci è stato fatto.

Possiamo dire ai nostri figli, ogni giorno, che li amiamo.

Soprattutto, dobbiamo pregare per loro.

(Questo testo che hai appena letto mi è stato inviato da Daniela, mia sorella. La ringrazio e con gioia lo condivido con te che passi dal mio blog.)

2 commenti

  1. Buongiorno Letizia e auguri a tutte le mamme leggendo questo post mi sono commossa l amore di una mamma non ha valore …Non ha tempo …è immenso ….e non finirà mai❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: