La magia dei libri è trovare se stessi nelle parole di qualcuno che non si conosce eppure sembra aver scritto di noi e per noi

Letizia Guagliardi

4 risposte a "La magia dei libri è trovare se stessi nelle parole di qualcuno che non si conosce eppure sembra aver scritto di noi e per noi"

Add yours

  1. Buongiorno carissima prof, leggere è molto bello,a me piace molto specie i romanzi che mi sembrano come le telenovelas,e quando inizio ho il vizio che devo finire di leggere al massimo in un paio di giorni, così da poter iniziare subito uno nuovo,chi invece non legge a dire il vero non sa quello che si perde,buona giornata

    "Mi piace"

  2. Letizia cara, ogni volta che leggo come dici tu, ritrovo me stessa in qualcuno che non conosco, eppure sembra che abbia scritto di me e per me! Il libro e’ magico! Spesso leggendo mi immergo in atmosfere incantate: il fascino della lettura mi trasporta fino a farmi sognare, mi sento così di avere le ali e volare allontanandomi dalla realtà di tutti i giorni. “Molla gli armeggi, esci dal porto sicuro e lascia che il vento gonfi le tue vele! Scopri, esplora, scrive Mark Twain. Sogno quando leggo le poesie d’amore, belle, romantiche, capaci di emozionarmi e regalarmi momenti di intensa emotività. Leggendo vivo, gioisco, soffro, creo, amo seguendo il personaggio di turno. Sciamana, donna coraggiosa dell’ultimo libro che sto leggendo in queste “serate stellate d’estate’, mi invita ad essere coraggiosa, capace di rompere vincoli, condizionamenti, dipendenze: vivere significa non rinunciare mai a nessun sogno provando a realizzarlo a qualsiasi età, indipendentemente dagli altri che spesso ci limitano! Poi come non parlare del tuo ultimo romanzo: “Ti scrivo per abbracciarti”? Con Bea ho sofferto per la perdita del figlio: un abisso fatto di disperazione, rabbia! Ma poi ho gioito quando ha avuto la forza di reagire realizzando il sogno del figlio. Con Camilla sono stata insieme nel suo giardino, con lei ho piantato “decine e decine di rose provando decine e decine di emozioni”. “Ogni giorno è una lotta estenuante contro le erbacce che vogliono sottomettere e coprire la bellezza”! Camilla, anche io lotto con le erbacce! Sei proprio come me! Così leggendo ritrovo me stessa in qualcuno che non conosco e, felice, vorrei subito telefonare all’autore del libro per parlare con lui e ringraziarlo delle emozioni che mi ha regalato

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: