Mercatini di Natale: Mirto Crosia

Tante attività dall’8 al 26 dicembre durante la rassegna strutturata da Gg eventi.

Taglio del nastro per i mercatini natalizi 2022 di Mirto Crosia


Folta partecipazione durante la serata inaugurale della XII edizione

CROSIA (CS) – Un lavoro certosino e pianificato in ogni dettaglio ha determinato un’ottima partenza per la rassegna dei mercatini natalizi 2022 di Mirto Crosia. Tagliato formalmente il nastro della dodicesima edizione, avviata nel 2010 (un anno in stand-by a causa della pandemia) strutturata dalla Gg eventi con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Crosia. Un’azione laboriosa che la gente della cittadina ionica e dell’hinterland attende ogni anno con gioia. D’altronde, i mercatini natalizi – quest’anno programmati dall’8 al 26 dicembre – non sono caratterizzati soltanto dalla vendita dei tradizionali oggetti di Natale ma anche dall’opportunità di creare un momento di concreta socializzazione nella centralissima piazza Dante. L’opportunità, quindi, di vivere concretamente l’agorà assistendo, al contempo, a numerose iniziative, fra cui spettacoli e momenti di interazione per adulti e bambini. Sono tanti, infatti, gli eventi programmati lungo l’arco dell’intera rassegna, fra cui laboratori creativi per bambini, giochi, giostre, manifestazioni canore, di ballo, recitazione, attività informative e di sensibilizzazione. Partecipazione attiva di istituzioni, associazioni, artisti e autori vari. 

 

Il taglio del nastro da parte dei bambini, alla presenza del responsabile della Gg eventi Giuseppe Greco, del sindaco di Crosia Antonio Russo, del presidente del Consiglio comunale Francesco Russo e di don Umberto Pirillo, parroco della chiesa “Divin Cuore” di Mirto ha sancito ufficialmente l’apertura dell’edizione 2022 A seguire Greco e gli amministratori locali hanno visitato le singole casette e salutato gli espositori, quindi dal palco hanno proferito parole di saluto verso la folta platea. Apprezzato dal pubblico il concerto d’apertura del gruppo musicale Quelli del magazzino dei ricordi. Una piacevole serata d’apertura, dunque, presentata da Giusy Flotta che, fra l’altro, ha avuto il compito di illustrare nei dettagli la programmazione della rassegna.

“Nonostante le difficoltà economiche che attanagliano tutta l’Italia – ha commentato Giuseppe Grecoc’è stata un’ottima risposta. Oltre all’arte presepiale, nei mercatini natalizi si trovano anche prodotti per l’hobbistica e l’oggettistica di Natale, l’arte lignea e varie forme di artigianato, oltre a stand relativi al gusto e altre tipologie. Soddisfazione è stata espressa dagli organizzatori ma anche dai visitatori che, in occasione della serata inaugurale, hanno avuto l’opportunità di apprezzare numerosi prodotti, alcuni anche unici, realizzati a mano. Da sottolineare che sarà interessante non solo visitare ma anche rivisitare i mercatini perché, oltre alle manifestazioni programmate giornalmente, muteranno anche vari espositori. Alcune casette, infatti, ogni 3-4 giorni ospiteranno nuovi standisti. Ben 19 giorni di attività, dunque, che riscalderanno le fredde giornate di dicembre creando la giusta atmosfera natalizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito web o un blog su WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: