crescita personale Il mondo di Poppy Spring Volersi bene

La vita è piena di caramelle

Ogni giorno abbiamo la possibilità di scartare almeno una caramella. Chi ormai ne ha conosciuto gli effetti ne scarta anche più di una. Senza sensi di colpa.

Ognuno di noi ha a disposizione un sacchetto colmo di bellissime caramelle. Solo che sono caramelle un po’ strane. Non si consumano mai: più ne scartiamo e più aumentano, più ne mangiamo e più ci fanno bene, più ne offriamo agli altri e più ne riceviamo in cambio.

Sono avvolte in bellissime carte colorate. Ognuna ha il suo sapore e il suo profumo. Hanno tutte forme e dimensioni diverse. Alcune sono morbide, altre croccanti, ci sono quelle gommose e quelle che frizzano. Ognuna suscita un’emozione inconfondibile. Ognuna ci fa vivere un’esperienza, ci dona momenti di conforto o ci risolleva quando siamo giù. Alcune agiscono come un vero e proprio balsamo e per questo sono definite balsamiche. Ognuna ha un guscio solido ma un cuore morbido. Sono naturali ma creano dipendenza. Ognuna ha un nome diverso ma dal significato profondo:

GRATITUDINE GIOIA AMICIZIA AMORE PERDONO EMPATIA

Oggi, tu, quale caramella scarterai? E quale offrirai agli altri?

Non sottovalutare l’importanza delle caramelle. Non privartene. Non farle mancare agli altri.

Letizia Guagliardi

6 commenti

  1. Ciao Letizia. Paragonare i sentimenti che hai elencato a delle caramelle mi sembra fantastico. Io aggiungerei anche conforto e comprensione.

    "Mi piace"

  2. Che bella varietà di caramelle da scartare ogni giorno! Con l’aria dolce di questi sentimenti, la persona è felice, non è mai triste! Mi piace molto la caramella del perdono che è l’essenza dell’amore. Perdonare per me è amare! Accanto alle caramelle che tu hai citato, voglio mettere anche la compassione. Questa caramella risveglia la mia energia perché contiene uno “zucchero” buono: la vicinanza all’altrui dolore. È un sentimento che in questa *società fredda” si sta perdendo sempre più. Amiamo ! Perché più amiamo più proviamo compassione! “Beati quelli che hanno compassione degli altri, Dio avrà compassione di loro!” (MT 5,7)

    "Mi piace"

  3. Cara Letizia,hai suscitato in me un ricordo dell’infanzia.
    Quando ero piccola e venivo invitata ai compleanni portavo come regalo sempre un pacco di caramelle alla frutta,belle profumate e colorate.
    Le condizioni economiche non erano molto agiate e allora si optava nell’acquisto di queste caramelle..
    Avvolte vedevo negli occhi delle mie amiche delusione(forse non gli piacevano molto le caramelle)e in altre invece i cd.cuoricini(quasi a dire il mio desiderio è stato esaudito)
    Dunque,aggiungerei delusione e
    desiderio.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: