arte Talenti ed eccellenze Volersi bene

Umberto Romano: la generosità dell’arte

Nel raffinato salotto del Vintage Café di Corigliano i nostri occhi si sono riempiti di bellezza grazie alle tele di Umberto Romano, persona eclettica e generosa che, oltre a dipingere, scrive e viaggia.

Tra le varie letture c’è stata anche quella di alcuni brani di un suo libro: “Masada – la fortezza insanguinata”. Le parole ci hanno subito trasportato in un luogo lontano da noi, in un deserto, poi lungo le frondose rive del Giordano e del lago di Tiberiade e infine del Mar Morto. Potenza della scrittura e della lettura!

Nelle foto sotto possiamo ammirare gli splendidi colori delle tele in mostra: sapienti accostamenti che suscitano la nostra immaginazione.

Io e il manoscritto di “Ti scrivo per abbracciarti” sotto due tele di Umberto Romano

La serata organizzata da “Gli amici dell’arte“- di cui ho già parlato in un altro post – (puoi leggerlo cliccando QUI) è stata, a mio giudizio, perfetta. Perché la bellezza, in ogni sua forma, ci avvolti in un energico abbraccio: l’armonia dei colori di Umberto Romano, la forza dei brani di lettura scelti e l’entusiasmo di chi ha partecipato a rendere unica la serata. In questo post il mio grazie va a Umberto perché il suo contributo è stato doppio: la sua arte, che esprime la sua sensibilità soprattutto verso gli ultimi, e la sua scrittura, capace di evocare in noi sensazioni sorprendenti.

Letizia Guagliardi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: